I servizi della Biblioteca

Informazioni generali

 

Accesso alla Biblioteca

L'accesso alla Biblioteca è gratuito.

Consultazione

Per precise volontà del donatore Demetrio Zaccaria è ammessa la sola consultazione in sede dei libri della Biblioteca. Non è consentito il prestito agli utenti. Per accedere al servizio gli utenti interessati devono essere registrati ed in possesso della tessera di riconoscimento del Sistema bibliotecario regionale che potrà essere fornita gratuitamente anche dalla stessa Biblioteca.
Per la consultazione dei libri antichi (fino al 1830) è richiesta la compilazione di un apposito modulo e la successiva autorizzazione da parte del responsabile della Biblioteca. Gli utenti dovranno inoltre prendere visione e firmare l'Addendum al regolamento della Biblioteca per la consultazione dei volumi antichi.

Modulo per consultazione dei libri antichi

Addendum al Regolamento della Biblioteca per la consultazione di volumi antichi

Consulenza

Personale specializzato fornisce assistenza agli utenti sull’uso di cataloghi, repertori e banche dati presenti in Biblioteca. Sono inoltre possibili consulenze telefoniche e tramite posta elettronica.
In base alla complessità della ricerca i tempi di risposta possono variare: per le richieste semplici la risposta sarà immediata, mentre per le richieste complesse si concorderanno con l'utente i tempi di fornitura del servizio. Per le ricerche lunghe e approfondite vedi tariffario.

 Prestito interbibliotecario

Nel rispetto delle norme stabilite dal Servizio Bibliotecario Nazionale, di cui fa parte, la Biblioteca effettua il prestito interbibliotecario. L’utente può pertanto richiedere il prestito dalla biblioteca più vicina alla propria residenza con il vincolo di consultare i volumi solo presso la sede di quest’ultima. Sono esclusi dal prestito:
- i periodici
- il Fondo Caproni
- i volumi stampati da oltre 100 anni
- le tesi di laurea e di dottorato
- dizionari ed enciclopedie
- le opere in precario stato di conservazione
- ogni materiale per il quale, a giudizio degli addetti al servizio, sia sconsigliato l'allontanamento dalla sede.

È possibile inoltre ottenere il prestito di materiale non presente in biblioteca, ricorrendo ad altre biblioteche italiane o estere. Per accedere a questo servizio è sufficiente contattare il bibliotecario. La biblioteca si farà carico di localizzare il documento cercato, tramite gli strumenti informatici di cui dispone, di inviare la richiesta di prestito in tempi rapidi e di avvisare telefonicamente l’utente non appena il materiale arriverà in sede. Per conoscere i costi del servizio vedi tariffario.

Riproduzioni

È possibile fotocopiare il materiale moderno della biblioteca (nel rispetto delle norme riguardanti il diritto d’autore) direttamente con le macchine fotocopiatrici messe a disposizione per il pubblico.
Per il materiale antico o di pregio è possibile richiedere la riproduzione digitale fino ad un numero limitato di scatti a bassa risoluzione. Questo servizio è messo a disposizione dal personale della Biblioteca.
La riproduzione integrale di materiale antico o di singole parti di libri antichi ad alta risoluzione è affidata ad un servizio esterno alla Biblioteca, per cui si fornirà un preventivo di spesa.
In caso di riproduzioni per fini commerciali e editoriali, si dà la possibilità ad un tecnico specializzato incaricato dal committente di eseguire personalmente gli scatti del materiale con la propria macchina fotografica, ma utilizzando lo stativo e le luci messi a disposizione dalla struttura. E' sempre vietato l'uso del flash.
In ogni caso è necessaria una richiesta e la successiva autorizzazione del Presidente della Biblioteca. Vedi modulistica allegata al tariffario.
Per i costi dei servizi di riproduzione e per l'utilizzo del materiale fornito vedi tariffario.

 Per i volumi antichi vedi anche il progetto Adotta un libro.

Visite guidate

La Biblioteca "La Vigna" organizza, su prenotazione, visite guidate per scolaresche e/o gruppi. Si propone la storia del fondatore Demetrio Zaccaria e della costituzione della Biblioteca, con la visita ai locali del piano nobile del palazzo e la visione di alcuni libri di particolare pregio. E' possibile anche accedere allo SPAZIO SCARPA, l'appartamento all'ultimo piano del palazzo restaurato dall'architetto Carlo Scarpa. Vedi anche SPAZIO SCARPA.
In particolare, per le scolaresche, si segnala la possibilità di illustrare il funzionamento della Biblioteca, insegnando le tecniche di ricerca bibliografica. Gli studenti avranno la possibilità di effettuare ricerche tematiche e di visionare i libri richiesti. Per tale servizio si richiede la prenotazione telefonica e l'indicazione dell'argomento di interesse.
Per le tariffe delle visite guidate vedi tariffario.

Banner Interno
Iscriviti alla Newsletter di La Vigna