Sostieni La Vigna

per incrementare, salvare e valorizzare un patrimonio librario dal valore inestimabile

“Avendo una raccolta internazionale di libri di viticoltura e di enologia sono interessato a procurarmi anche i libri che non posso leggere, perché serviranno ad altre persone”.

Così Demetrio Zaccaria scriveva nel 1975 a Lucia Pallavicini, addetta culturale dell’Istituto Italiano di Cultura “C.M. Lerici” di Stoccolma, alla quale chiedeva di rintracciare una traduzione in svedese di Apicio.
Grazie alla lungimiranza di Zaccaria e al successivo continuo aggiornamento sul mercato antiquario e su quello corrente, la Biblioteca Internazionale “La Vigna” può oggi disporre di un ricco patrimonio librario accessibile agli utenti di tutto il mondo, con possibilità di ricerche estese anche a quei paesi che non si è soliti associare alla vite e al vino. Per di più, gli interessi di Zaccaria non si limitarono al mondo dell’enologia; conscio di aver raccolto quanto più possibile in questo settore, allargò le sue ricerche bibliografiche anche ai libri di gastronomia e di agricoltura in generale.

Dopo la morte del suo fondatore, la Biblioteca “La Vigna” ha continuato con costanza l’opera da lui iniziata, ma oggi c’è bisogno anche del TUO AIUTO per incrementare, salvare e valorizzare un patrimonio librario dal valore inestimabile che conserva uniche e preziose testimonianze sull’origine e lo sviluppo della civiltà contadina.
PUOI SCEGLIERE tra varie modalità di sostegno: la donazione del 5x1000 o del 2x1000 della tua imposta, una donazione mediante paypal o bonifico bancario, l’adesione alle iniziative Adotta un libro e Amici de “La Vigna”.

Banner Sostieni la vigna
Iscriviti alla Newsletter di La Vigna