26/01/1995

La lavorazione del legno

a cura del Gruppo di Ricerca sulla Civiltà Rurale, 1995

Se salvare un oggetto può essere difficile, più ancora lo è conservarne il nome e la conoscenza del corretto suo uso. Certo il martello resterà ancora a lungo nella nostra manualità quotidiana e casalinga, ma la maggior parte degli oggetti d’uso artigianale sono o saranno a breve dimenticati. Questo libro vuole salvare il rapporto oggeto-uso-nome, destinato a perdersi nel tempo, per concretizzare una documentazione che la tradizione orale non è più in grado di mantenere e tramandare.

Stampato con il generoso contributo di Banca Alto Vicentino

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna