Art Bonus

Con interpello n. 956-163/2019 l’Agenzia delle Entrate ritiene che siano ammissibili al beneficio fiscale Art-Bonus le erogazioni liberali effettuate in favore del Centro di Cultura e Civiltà Contadina – Biblioteca Internazionale “La Vigna”, qualora siano destinate a:

1) realizzare interventi di manutenzione, protezione e restauro di Palazzo Brusarosco;

2) sostenere le attività dell’associazione relativamente alla conservazione, gestione ed utilizzazione della Biblioteca Internazionale “La Vigna”

 

Scarica la nostra miniguida

 

CHI PUO’ USUFRUIRE DELL’ART BONUS

 

COSA DEVE FARE IL MECENATE

  1. Contattare il Centro per concordare i dettagli dell’erogazione ed individuare l’INTERVENTO che intende sostenere.
  2. Effettuare il versamento indicando nella causale “Art bonus – Centro di Cultura e Civiltà Contadina – Oggetto dell’erogazione” (Coordinate bancarie: IT48E0533611801000046373089).
  3.  Se il mecenate desidera apparire nell’elenco pubblico del portale Art bonus, dovrà comunicare gli estremi della donazione al Ministero mediante la compilazione del form online.

 

QUALI SONO I BENEFICI PER IL MECENATE

 Al mecenate spetta un credito d’imposta nella misura del 65% delle erogazioni effettuate, con i seguenti limiti:

 

Soggetti titolari di reddito d’impresa ed enti non commerciali che esercitano anche attività commerciale

5 per mille

dei ricavi annui

Persone fisiche ed enti che non svolgono attività commerciale

15%

del reddito imponibile

 

 Clicca qui per vedere i nostri interventi da sostenere

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna