15/10/2019

COLLEZIONI PRIVATE TRA INVESTIMENTI E PASSIONE PER AUTO, GIOIELLI, ARTE, VINI E OROLOGI

Martedì 15 ottobre alle ore 17.00 si svolgerà a Palazzo Brusarosco-Zaccaria l’incontro “Collezioni private: tra investimenti e passione per auto, gioielli, arte, vini e orologi”, promosso da Adacta, Biblioteca Internazionale “La Vigna” e Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni.

Dai quadri ai gioielli attraverso tutto il mondo dell’arte, passando per gli orologi, le auto d’epoca, i vini di annate speciali, i libri antichi e le monete. Sono solo alcuni esempi di beni che attraggono collezionisti e investitori, fondendo passione per il bello e interessi d’affari.

Tesori da tutelare e valorizzare, in un ambito in cui la ricerca, l’acquisto, la catalogazione, l’esibizione e il mantenimento di ogni singolo bene sono tappe tanto preziose quanto delicate e rischiose.

Quali sono i rischi fiscali e legali per il collezionista/investitore? Quali sono le tutele che possono essere adottate per proteggere il valore del bene? Come può essere valorizzato l’oggetto o la collezione?

Questi sono alcuni spunti su cui ci si confronterà durante l’incontro, rivolto a coloro che per investimento o passione si sono addentrati nell’affascinante mondo del collezionismo.

Dopo i saluti iniziali del presidente della Biblioteca Internazionale “La Vigna” Remo Pedon, interverranno:

Riccardo Carraro | Legal, Adacta Tax & Legal  Gli strumenti di tutela delle collezioni private

Angelo Vozza | Tax Litigation, Adacta Tax & Legal  Le collezioni: quando la passione assume rilevanza ai fini fiscali

Massimo Altissimo | Tax Litigation, Adacta Tax & Legal  Pagare le imposte con le opere d’arte: è possibile?

Umberto Gherardini | Amministratore Delegato, BIM Fiduciaria Spa  Strumenti per la successione delle collezioni private - casi di esperienza di un operatore professionale

Modera: Mauro Trivellin | Tax Litigation, Adacta Tax & Legal

A seguire aperitivo e networking

La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi sul sito di Adacta.

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna