01/11/2019

A "LA VIGNA" LA SCIENZA STA IN CUCINA

Scienza e gastronomia hanno molte cose in comune: la fisica e soprattutto la chimica sono coinvolte nella preparazione di tutti i cibi che mangiamo ogni giorno. Osservare un cibo mentre cuoce può offrire molti spunti di riflessione e far scaturire tante domande… per le quali la risposta è scientifica. Tutte le ricette seguono gli stessi principi chimici e fisici e conoscerli è utile per interpretarle al meglio, riprodurle e sperimentare nuove varianti.

La scienza, inoltre, può contribuire a perfezionare la cucina. Passando dall’esperienza alla conoscenza, l’arte culinaria può trasformarsi in “gastronomia molecolare”, una nuova disciplina in grado di smentire i falsi miti che si tramandano in cucina, perfezionare i piatti tradizionali e introdurre sapori mai sperimentati.

E perché non coinvolgere i bambini con divertenti esperimenti da gustare?

Bio, Ogm, gluten-free: sono solo alcuni appellativi degli alimenti che acquistiamo nella corsa alla ricerca del naturale. Confusi dai messaggi allarmistici dei media, c’è bisogno di fare chiarezza. In questo ci possono aiutare anche i libri.

L’argomento “Scienza e cucina” viene sviluppato grazie alla curiosità e alla generosità di Gaetano Bertolo e della ditta vicentina Forma s.r.l. che si sono fatti mecenati di una tematica di grande interesse e attualità.

Vuoi saperne di più sull'argomento? Clicca qui per vedere i libri che "La Vigna" ti può offrire in consultazione.

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna