13/10/2017

LE 5 STAGIONI DELLA CUCINA VICENTINA

L’anno scorso hanno registrato sempre l’en plein, contribuendo a far conoscere a tanti appassionati della buona tavola le eccellenze agroalimentari del Vicentino. Per questo Università del Gusto e Biblioteca Internazionale La Vigna hanno dato il via ad un’altra edizione de “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina”, i cooking show gratuiti (previa iscrizione sul sito universitadelgustovicenza.it) che propongono le ricette di alcuni dei più noti chef del territorio che utilizzano i prodotti del patrimonio gastronomico locale.
Il quarto appuntamento di questa seconda edizione si terrà venerdì 13 ottobre dalle ore 17.30 alle 19.30 con lo chef Antonio Dal Lago del Casin Del Gamba (ristorante stellato Michelin di Altissimo) che porterà al Centro Formazione Esac (di via Piazzon 40 a Creazzo) la sua personale interpretazione sui FUNGHI.
Sarà senz’ombra di dubbio una lezione nel segno di un’attenzione speciale ai prodotti del territorio e ai ritmi delle stagioni e della natura quella di Antonio Dal Lago, che con grande semplicità, come nel suo stile, illustrerà ai partecipanti la preparazione di alcuni piatti a base di funghi. Ad esempio con “Il cervo nel bosco”, lo chef abbinerà un controfiletto marinato, a mirtilli, lamponi, finferli, ginepro e misticanza selvatica. Un altro piatto sarà composto utilizzando una vescia gigante unita a uovo, zabaione salato, biscotto alla santoreggia e porcino. Infine lo chef realizzerà un “Brodetto di funghi e gallina”, che prevede un assortimento di funghi di stagione (cantharellus luthescens, cibarius e cornucopioides, boletus edulis, armillaria mellea) ad accompagnare una gallina ruspante, patata viola, pomodorini confit e per finire, un crostone tostato di pane casereccio.
Il cooking show sarà preceduto da un’introduzione dell’esperto di enogastronomia Andrea Fabio, che presenterà il prodotto protagonista delle ricette, mentre alla fine dell’evento si parlerà anche di abbinamento cibo-vino, grazie alla collaborazione con l’Azienda Agricola Cavazza. L’appuntamento, come si diceva, è gratuito previa prenotazione sul sito www.universitadelgustovicenza.it

Il ciclo “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina” tornerà poi il 24 novembre, quando si darà spazio alla “quinta stagione”, quella del baccalà, nell’interpretazione di Monica Gianesin della Trattoria Isetta, di Grancona.

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna