15/04/2020

UNA BIBLIOTECA DI ECCEZIONALE INTERESSE CULTURALE

 

La Biblioteca "La Vigna" è stata dichiarata di eccezionale interesse culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Anche l'Archivio Storico Pietro Laverda ha ricevuto la dichiarazione di interesse storico particolarmente importante. Biblioteca e Archivio sono così stati riconosciuti a tutti gli effetti come beni culturali soggetti alla disciplina e alla tutela dello Stato. La notifica arriva il 6 aprile, esattamente nel giorno del compleanno del fondatore della Biblioteca Demetrio Zaccaria, l'imprenditore vicentino, scomparso nel 1993, che ha lasciato in dono alla città questo tesoro di inestimabile valore per gli studi inerenti l'enologia e le scienze agrarie.

PROPOSTE DI LETTURA

Questa settimana vi proponiamo la lettura de “La Vigna News” n. 4 con la storia di Demetrio Zaccaria e della Biblioteca “La Vigna”.

Leggi qui il bollettino n. 4

Iscriviti alla Newsletter di La Vigna