IL PRIMO CENSIMENTO DELLE

MIETITREBBIE LAVERDA

2020-2021

Da quando abbiamo iniziato il progetto ALma per la valorizzazione dell'Archivio Laverda macchine agricole, ci è stato subito chiaro che il nostro lavoro andava ben oltre l'attività archivistica. Grazie all'opera di divulgazione che curiamo costanetemente attraverso il sito istituzionale e i canali social della Biblioteca, ci siamo resi conto che Laverda è una grande comunità, una famiglia di persone orgogliose delle proprie macchine e della loro storia.
Il semplice archivio ha iniziato così ad arricchirsi di giorno in giorno di testimonianze orali, scritte e iconografiche di persone che sono entrate in contatto con la ditta Laverda, con la famiglia e con le macchine agricole che in molti, ancora oggi, continuano ad utilizzare.

Ci siamo quindi fatti promotori del PRIMO CENSIMENTO DELLE MIETITREBBIE LAVERDA attraverso il quale si potrà apprezzare l'ampia diffusione di cui ancora oggi godono le macchine uscite dall'azienda di Breganze. Alcune sono diventate pezzi da collezione, moltissime sono ancora al lavoro. Da buoni archivisti, abbiamo pensato di mappare anche il ricordo, macchine che oggi esistono solo nei ricordi dei loro proprietari, quando "la trebbiatura non rappresentava solamente una fase di lavoro agricolo, ma una festa, un momento di solidarietà e di unione tra le persone" (dalla testimonianza di Alessandro Rotelli, in La Vigna Lab, n. 1 (2021), p. 10).

Modalità di adesione: inviare foto, nome-cognome e località di residenza all'indirizzo alessia.scarparolo@lavigna.it

Iscriviti alla newsletter de La Vigna